Arteriopatie

Le arteriopatie obliteranti degli arti inferiori

Con il termine arteriopatia obliterante periferica  si intende una malattia delle arterie  e  rappresenta  una condizione per la quale si realizza una riduzione del passaggio del sangue per effetto di un loro “restringimento”.

arteriopatieLa nostra muscolatura richiede quantità via via crescenti di sangue durante l’esecuzione di uno sforzo o di un esercizio.

Se nelle nostre arterie ci sono dei restringimenti importanti (stenosi) o addirittura sono occluse tale maggiore richiesta di sangue non può essere soddisfatta e quindi si hanno dei sintomi. Per esempio insorge un dolore durante la deambulazione che ci obbliga ad interrompere la marcia.

Sintomi

  • Claudicatio intermittens cioè l’obbligo di interrompere la marcia
  • Ipotermia – senso di freddo
  • Pallore cutaneo
  • Assenza dei polsi
  • Alterazioni della sensibilità
  • Ferite che non tendono a guarire o guariscono lentamente con difficoltà

Quando farsi visitare

  • Se hai più di 60 anni
  • Se hai 50 anni e hai una storia di diabete o sei un fumatore
  • Se hai meno di 50 anni ma sei fumatore o diabetico/iperteso/livelli elevati di colesterolosovrappeso/malattie circolatorie in famiglia

Conoscere per prevenire

  • Esame clinico
  • Ecocolor dopler
  • Angiografia
  • AngioTC
  • AngioRM
  • Esami biochimici

Terapie e Trattamenti

Le terapie ed i trattamenti proponibili hanno principalmente due obiettivi:

  • rallentare la progressione della malattia
  • curare I sintomi

Le terapie mediche riposano sull’uso di antiaggreganti piastrinici e farmaci per il trattamento dei fattori di rischio (pressione, glicemia, colesterolo)

In taluni casi sono necessari dei trattamenti di tipo chirurgico (angioplastica, by-pass ..)

 

Volantino Informativo